Consultazione delle Locuzioni

Consultazione delle locuzioni


Elenco delle Voci
E' gli fece abilit al pagare, [ABILITA ]
egli uno affamatuzzo. [AFFAMATUZZO ]
E cosi tir l' aiuolo, andando spesso Berto a bere. [AIUOLO ]
E' non ha avuto ancora ancor quelch' e' pensa. [ANCRA ]
ella va tanto la libbra, [ANDARE ]
essere andazzo d malattie, [ANDAZZO ]
essere appropriato a un malre [APPROPIARE, e APPROPRIARE. ]
essere in arme [ARME ]
Esser bene, o male in arnese. [ARNESE ]
Esser la cosa avanti [AVANTI ]
essere avviso, [AVVISO ]
E' ti balz la palla in mano, [BALZO ]
E quando tu ci avesti messi in galea senza biscotto. [BISCOTTO. ]
Entrare in mar senza biscotto, [BISCOTTO. ]
esser di schiatta di can botolo. [BOTOLO. ]
E' non m' buono, [BUONO. ]
Egli ha fatto buona caccia. [CACCIA. ]
essere il caffo, [CAFFO. ]
essere a cane. [CALDO. ]
essere in canzone. [CANZONE. ]
E' farebbe carte false per lui, [CARTA. ]
E' non lo troverrebbe la carta da navigare. [CARTA. ]
egli ha girato, e dato la volta. [CERCONE. ]
Esser compunto, [COMPUGNERE. ]
E' mi vuol far cornamusa, [CORNAMUSA. ]
e' suona il corno. [CORNARE. ]
e' son nati a un corpo. [CORPO. ]
essere in sul crollo della bilancia, [CROLLO. ]
Esser di buon cuore. [CUORE. ]
Essere in cuore. [CUORE. ]
Esser di povero cuore, [CUORE. ]
egli da fare. [DA. ]
e' tira pel dado. [DADO. ]
essere in danza, [DANZA. ]
Egli ha dato nel bue [DARE. ]
E' c' incaponito. [DARE. ]
eh non fare. [DEH. ]
Egli l' ossa, e la pelle. [DENTE. ]
egli di fuori, [DI FUORI, e DI FUORE. ]
Entrare, o venire in disgrazia altrui, [DISGRAZIA. ]
Esser disperato da' Medici, [DISPERARE. ]
esser diviso, [DIVISARE. ]
Eh vienne, che m' hai fracido. [EH. ]
Entrare in parole, [ENTRARE. ]
esercitare un' arte, [ESERCITARE. ]
Egli poco e' non pu fare. [FARE. ]
E' mi fa caldo, [FARE. ]
e' mi fa freddo. [FARE. ]
Ella fu una gran fazione. [FAZIONE. ]
Essere a' ferri, [FERRO. ]
Egli fece ci a buono, o a reo fine. [FINE. ]
Essere in fiore, [FIORE. ]
esser fuor di se [FUORA, FUORE, e FUORI. ]
esser fuor del senno, [FUORA, FUORE, e FUORI. ]
Esser di casa pi, che la granata. [GRANATA. ]
E' mi diede infin de' calci. [INFINO. ]
Essere innanzi appresso a qualcuno [INNANZI. ]
Essere innanzi, [INNANZI. ]
ella m' stata insalata. [INSALARE. ]
Essere involta, [INVOLTA. ]
Egli ha perduta la lisciatura, [LISCIO. ]
Esser male d' alcuno. [MALE. ]
E' mi diede nelle mani, non so come. [MANO. ]
E' ti vuole il meglio del mondo. [MEGLIO. ]
E gi dal rio passato 'l merlo. [MERLO. ]
Esser di mezza et, [MEZZO. ]
e mezzo, [MEZZO. ]
essere al Mondo, [MONDO. ]
E' me lo pare avere in braccio il Naccherino [NACCHERINO. ]
E' fa orecchie di mercatante, [ORECCHIO, e ORECCHIA. ]
entrar nel pecoreccio, [PECORECCIO. ]
esser d' un pelo, e d' una lana, [PELO. ]
Egli sta per cadere, [PER. ]
egli stato per morire, [PER. ]
e' fu per andare [PER. ]
E' me ne poteva incor peggio. [PESCA. ]
E' non sa quel ch' e' si peschi, [PESCARE. ]
e' non sa in quanta acqua e' si peschi [PESCARE. ]
e' non vi s' atterre' su il pidocchio. [PIDOCCHIO. ]
Essere in piede. [PIEDE. ]
Esser da pi. [PI. ]
E' mi piace la sua pratica. [PRATICA. ]
E' predica le sue azioni. [PREDICARE. ]
Egli ragionevolmente buono. [RAGIONEVOLMENTE. ]
Egli rappresenta il tale. [RAPPRESENTARE. ]
e' ritrae dal Padre. [RITRARRE. ]
E' l' ha rivenduto per un quattrino. [RIVENDERE. ]
E ' non sa fare altro che gridare, [SAPERE. ]
Egli scolpisce ben le parole, [SCOLPIRE. ]
e' parla scolpito. [SCOLPIRE. ]
esser fuor di se, [SE. ]
elle son secchezze. [SECCO. ]
Egli sfidato da' Medici. [SFIDARE. ]
Esser sopra. [SOPRA, e SOVRA. ]
essere spacciati, [SPACCIARE. ]
Esser rapito in ispirito, [SPIRITO. ]
e' resta da te. [STARE. ]
Ella sta cos [STARE. ]
E' mi sta molto bene, [STARE. ]
e' mi sta il dovere [STARE. ]
esser fuor di strada, [STRADA. ]
E' si va per pi strade a Roma, [STRADA. ]
Essere stratto. [STRATTO. ]
Esser duo ghiotti a un tagliere, [TAGLIERE. ]
esser di tempo, [TEMPO. ]
Esser tenuto a uno [TENERE. ]
Esser di testa, [TESTA. ]
egli torna col zio, [TORNARE. ]
egli tornato nella tal via. [TORNARE. ]
E' torner sopra di te, [TORNARE. ]
Egli ha tanto di valsente. [VALSENTE. ]
Esser venuto in famiglia [VENIRE. ]
Esser condotto al verde, [VERDE. ]
essere al verde, [VERDE. ]
Essere in uggia, [UGGIA. ]
eh lievati. [VIA. ]
Esser vicino al fare una cosa, [VICINO. ]
E' non terren da porci vigna, [VIGNA. ]
Esser vinto da piet, [VINCERE. ]
estrema unzione [UNZIONE. ]
Essere il cucco della mamma, [UOVO. ]